Mandorle Sgusciate

13,65 

Le mandorle contengono un’equilibrata concentrazione di elementi salutari tra i quali proteine, fibre, acidi grassi insaturi come gli Omega 3 e Omega 6, minerali e vitamine E, A, B1, B2.

Formato: 1 kg.

COD: 384NP2325ZVCF1K-1 Categorie: , Tag:

Descrizione

Le mandorle sono alimenti che appartengono all’insieme dei semi oleosi, volgarmente detti “frutta secca”. Nella classificazione dei 7 gruppi fondamentali degli alimenti, i frutti oleaginosi non vengono classificati in maniera netta e distinta. Questo perché pur essendo dei semi, sono poveri di amido e non rientrano nell’insieme dei cereali e delle leguminose (III e IV gruppo fondamentale degli alimenti); pur essendo dei frutti, sono poveri d’acqua, di fruttosio, di vitamina A, C e non rientrano nell’insieme dei frutti dolci carnosi (VI e VII gruppo fondamentale degli alimenti). All’opposto, contengono molti grassi e poca acqua. Il profilo lipidico delle mandorle è caratterizzato da una fortissima presenza di acidi grassi insaturi; abbondano soprattutto i lipidi monoinsaturi (acido oleico, lo stesso dell’olio extravergine d’oliva, presente in quantità del 32% sui lipidi totali), ma risulta apprezzabile anche il contenuto di acidi grassi polinsaturi essenziali omega 6 (acido linoleico, in misura del 13% sui lipidi totali). Le mandorle contengono solo il 5% di grassi saturi e sono prive di colesterolo. L’apporto proteico, se contestualizzato nell’ambito dei cibi di origine vegetale, è piuttosto elevato e contribuisce a rendere la mandorla un alimento di prim’ordine nella dieta vegana. Il contenuto glucidico è altrettanto rilevante e incide sulle calorie tanto quanto le proteine. All’interno dei semi del mandorlo abbondano anche alcune vitamine: Idrosolubili, come la riboflavina o vit B2, la niacina o vit PP e la tiamina o B1 Liposolubili, soprattutto l’alfa-tocoferolo o vit E.
Non mancano i sali minerali, alcuni dei quali normalmente carenti nella dieta occidentale; sono degni di nota i livelli di: manganese, magnesio, calcio, rame, fosforo e zinco. Le mandorle (soprattutto con buccia) contengono ottime quantità di fibra alimentare, fattore nutrizionale utilissimo per mantenere l’equilibrio della flora batterica intestinale e il buon funzionamento del colon. Ultimamente sta emergendo il ruolo benefico della buccia di mandorle. Questo rivestimento fibroso, oltre a essere ricco di fibre prebiotiche, contiene livelli mirabili di polifenoli antiossidanti. In particolare spiccano le concentrazioni di flavonoli, flavan-3-oli, acidi idrossibenzoici e flavanoni, altrimenti contenuti soprattutto nei prodotti orto-frutticoli. Le mandorle non contengono lattosio e glutine, ragion per cui si prestano alla dieta per le relative intolleranze. Possono essere oggetto di reazione allergica nei soggetti ipersensibili. A causa del loro elevato apporto calorico (quasi 600 kcal/100 g), le mandorle secche devono essere consumate con una certa moderazione (non più di 10-15 semi al giorno, che corrispondono a 20-30 g), soprattutto da chi è ancora lontano dal raggiungere il proprio peso forma. Non hanno controindicazioni per le persone affette da patologie metaboliche; al contrario, se utilizzate in maniera intelligente, contribuiscono a ottimizzare i parametri della lipemia.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mandorle Sgusciate”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.